Solidworks Basics

Lesson 1: Basic Functionality

Lesson 2: The 40-Minute Running Start Solidworks

Lesson 3: Assembly Basics
 An assembly contains two or more parts.
 In an assembly, parts are referred to as components.
 Mates are relationships that align and fit components together in an assembly.
 Components and their assembly are directly related through file linking.
 Changes in the components affect the assembly.
 Changes in the assembly affect the component

Lesson 4: Drawing Basics

Lesson 5: Design Tables

Lesson 6: Revolve and Sweep Features
 A Revolve feature is created by rotating a 2D profile sketch around a centerline.
 The profile sketch must contain the centerline.
 The profile sketch cannot cross the centerlin

Leson 7: Loft Features
 Blends multiple profiles together.
 A Loft feature can be a base, boss, or cut.

Lesson 8: Visualization

CAD e’ la sigla del termine Inglese “computer aideddesign” e si riferisce a tutti quei programmi checonsentono di disegnare al computer, utilizzandografica vettoriale anziché bitmap.

Grafica vettoriale: le linee che compongono i disegni sonocomposti da una serie di oggetti limitati definiti daequazioni: rette, poligoni e curve.Tutte le altre forme vengono concepite come formate daquesti oggetti basilar

IL CAD “computer aided design” facilita la
realizzazione di disegni, alleviando il compito deldisegnatore.
In un programma CAD, ed in particolare in quelli3D vi e’ la possibilità di disegnare separatamente ivari pezzi per poi combinarli assemblandoliin diverse posizioni, così da poter vedere comeappariranno e funzioneranno senza bisogno dicostruirl

Approcci al disegno parametricoI sistemi parametrici consentono di variare le dimensioniun modello geometrico rappresentante un oggetto reale realizzabile.Variando una o più dimensioni il sistema CAD è in grado dirigenerare l’intera geometria ricostruendo un nuovo modellogeometrico che presenta esattamente le dimensioni imposte.Perché tale trasformazione porti a geometrie significative erispondenti alle aspettative dell’utente, il sistema CAD deverispettare una serie di condizioni o vinc

Tipologie di vincoliI vincoli possono essere classificati in tre tipologie principali:? Vincoli geometrici di basso livello, quali:parallelismo, tangenza, coincidenza, ecc.
Vincoli geometrici di livello intermedio come adesempio uguaglianza tra aree, relazioni di simmetriatra due parti di una figura, complanarità, ecc.
Vincoli non geometrici come ad esempio relazionitra grandezze fisiche e parametri dimensionali,reperibilità di un pezzo all’interno di tabelle oarchivi, ecc

Definizione dei vincoli? Imposizione:L’utente indica esplicitamente al sistema CAD i vincoliche devono essere garantiti dal modello parametrico ed quali entità geometriche devono essere applicati?Acquisizione:L’utente si limita alla sola fase di disegno o modellazionelasciando al sistema CAD il compito di “catturare“l’insieme dei vincoli elaborando la procedura seguitadall’utente

DOWNLOAD

Hidden content: ******, you can view after buying!

Price:  CADCoin

You need first!

If you have any questions, please feel free to EMail me: admin@cadfamily.com

You Might Also Like
Leave a Reply